Chi sono


Chi sono? Forse mi è più facile dirvi chi non sono…

Non sono una scrittrice. Non mi considero nemmeno una food blogger (almeno per il momento, ma credo non lo diventerò mai).
Sono sempre stata una gran divoratrice di libri e, un tempo, ho pure pensato che un giorno avrei potuto scrivere anche di qualche storia avvincente di mio pugno. Mi son sempre però ritrovata a corto di idee: nessuna avventura capace di tenere incollato il lettore al racconto.
Ricordo che nel romanzo “Piccole Donne” Jo diceva alle sue sorelle che bisognava sempre scrivere di ciò che si sapeva…
Eccomi qui quindi a scrivere di quelle (poche) cose che padroneggio sulla cucina. Le scrivo innanzitutto per me, per tenerle a mente. Sono infatti molto disordinata e spesso dimentico ovunque i miei foglietti e stampe riportanti le ricette. Ma scrivo anche per chi, come me, a volte si trova a corto di idee e magari vuole stupire famiglia e amici con qualcosa di carino e originale ma di facile preparazione!

Non sono una fotografa. Perdonate la scarsa qualità delle foto che troverete in questo blog. Sono state tutte scattate con il telefono o una fotocamera compatta e poi semplicemente ritoccate con Instagram. Quando vedo le bellissime foto professionali postate da alcune food blogger, oltre ad avere immediatamente un attacco di fame compulsiva, mi sento proprio una principiante… Ma questo, appunto, almeno per il momento vuole essere più una specie di quaderno per appunti di ciò che mi piace mangiare e cucinare… Quindi, in attesa che magari qualche anima gentile mi regali una macchina fotografica come si deve, mi accontenterò di pasticciare con Instagram!

Non sono una cuoca. Da bambina sognavo di diventare un’artista. Da grande per professione mi ritrovo invece a rielaborare numeri. Pure questo, a modo suo, è un lavoro creativo, anche se delimitato da paletti molto ben definiti.
Dentro di me rimane però questo desiderio di inventare, innovare, creare qualcosa di nuovo, di bello, di buono per le persone a cui tengo di più. E allora mi esprimo in cucina. Mi impegno innanzitutto ad osservare e assaporare a fondo ciò che mangio, per capire come un sapore è stato generato. Poi cerco di ricreare il piatto. Infine, quando mi sento a mio agio con i profumi e i sapori, lo reinterpreto, provando ad inventare qualcosa di nuovo e di mio!

Vi lascio con un film che ho visto almeno una decina di volte: Ratatouille! Anch’io mi sento un po’ come il topino Rémy!

9 thoughts on “Chi sono

    • Ciao Sally! Purtroppo le vacanze sono finite da un po’, ma per ricominciare a scrivere ho bisogno di un altro po’ di tempo… Momento di piccoli e grandi cambiamenti! Fortunatamente positivi, ma proprio per questo impegnativi! 😉
      Grazie mille! Un abbraccio! 🙂
      Ilenia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...