Per tornare indietro di vent’anni basta una fetta di torta alle mele!


Qual è quel profumo, quel sapore, che vi fanno immediatamente ritornare indietro all’infanzia? Per me, è certamente la torta alle mele che mi preparava la mia mamma.

C’erano alcuni pomeriggi speciali, di ritorno dalla scuola materna, scendevo dallo scuolabus ed, entrando in casa, subito venivo circondata dal profumo della torta alle mele. Mi fermavo a guardare l’impasto che cresceva e diventava dorato all’interno del forno e intanto già assaporavo il momento in cui avrei potuto assaggiarne una fetta!
Aspettare il termine della cena una piacevole tortura… Poi, finalmente, arrivava il momento di servirla: in un istante divoravo il soffice impasto sul quale erano appoggiate le sottilissime fettine di mela glassate. Ma la parte che preferivo era certamente il dover “ripulire la teglia”, sul fondo della quale rimaneva una specie di marmellata che si creava durante la cottura! Una delizia!

IMG_3961[1]

Cresciuta, il primo dolce che ho imparato a cucinare è stata questa torta. La ricetta è custodita in un vecchio libro appartenuto prima a mia nonna e successivamente a mia mamma. E’ uno strano libro, che affianca ad ogni ricetta un breve racconto sulla storia del piatto che si va a descrivere: una versione anni ’60 degli odierni food-blog!

La ricetta inizia così: “Quando ieri la mia cara amica Damia mi ha chiesto cosa mai io avessi preparato per il pranzo… e quando ha sentito che, essendo sola con i figliuoli, avevo preparato soltanto un risotto ed una torta di frutta… prima ha espresso tutte le più alte meraviglie, e poscia mi ha pregata di insegnarle la mia torta.”

IMG_3964[1]

…………………….

Torta di mele

Per preparare la torta servono:
1 uovo intero
1 tuorlo
250 grammi di zucchero
150 grammi di farina
succo di mezzo limone piccolo
5 cucchiai di latte freddo
1 cucchiaino colmo di lievito vanigliato
500 grammi circa di mele
burro q.b.

Sbattete l’uovo intero ed il tuorlo con 150 grammi di zucchero. Unite quindi il succo di mezzo limone (non troppo grande) e mescolate. Aggiungete quindi un poco alla volta la farina setacciata ed un cucchiaino colmo di lievito. Se ne avete a casa, sostituite un cucchiaio di farina con un cucchiaio di fecola di patate: la torta risulterà più morbida e soffice. Mescolate bene, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete 5 cucchiai di latte freddo e mescolate.
Versate quindi in una tortiera imburrata oppure ricoperta di carta da forno. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili sottili, adagiandole sull’impasto. Cospargete sulle fettine di mela i 100 grammi di zucchero rimanenti e aggiungete sulla superficie della torta una decina di riccioli di burro. In questo modo, durante la cottura, zucchero e burro fonderanno creando una glassa croccante.
Infornate a 180 gradi per 65 minuti. Nel frattempo, assaporate il delizioso profumo di mele che si diffonderà in cucina…
Servite ancora tiepida: sarà un successone!

Con questa ricetta partecipo al contest di Deliziandovi “La ricetta della tua infanzia”: votatemi su Facebook!

banner

Annunci

9 thoughts on “Per tornare indietro di vent’anni basta una fetta di torta alle mele!

  1. Questo è il dolce anche della mia infanzia: mia madre me lo preparava sempre e io lo mangiavo sempre con grande piacere. La mia ricetta è piuttosto diversa la tua e io amo aggiungere anche la cannella perchè trovo che gli dia un profumo unico, però spesso mi piace provare nuove versioni e sicuramente alla prossima proverò la tua!

  2. Pingback: deliziandovi » Il nostro 1° Contest

  3. Pingback: Tortini soffici alle mele…. piccola coccola anti-pioggia! | cookinlove

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...